Un sondaggio del Touring Club Svizzero svela le tendenze del turismo svizzero:

– L’80% degli Svizzeri si mette in viaggio in estate.
 
– Le destinazioni favorite per le vacanze estive sono i paesi confinanti (36,2%) e il resto d’Europa (28%), mentre il 20% preferisce rimanere in patria.
 
– Il 60% degli Svizzeri spende tra i 500 e i 2’000 franchi in vitto, acquisti, pernottamento e viaggio. Il 16,5% spende invece a testa meno di 500 franchi e il 16,9% più di 2’000 franchi.
 
– Nel dettaglio scelgono un Paese vicino il 33,3% degli svizzeri tedeschi, il 41,7% degli svizzeri francesi e il 57,6% dei ticinesi.
 
– Un cittadino su quattro nella Svizzera tedesca, uno su tre nella Svizzera romanda e uno su cinque in Ticino preferisce, invece, una destinazione in un paese d’Europa non confinante con la Svizzera.
 
– L’auto è il mezzo di trasporto preferito da più della metà dei ticinesi; il 45% degli svizzeri francesi utilizza l’aereo, mentre il treno viene usato solamente dal 16,3% degli svizzeri.