Svizzera terzo mercato turistico per la Sardegna

Gli Svizzeri volano in Sardegna: continua a consolidarsi  il legame tra Sardegna e i turisti svizzeri, con numeri che continuano a crescere e che hanno portato i turisti elvetici ad essere il terzo mercato turistico per l’isola.

Lo conferma la Regione Sardegna che ha avviato il progetto di promozione “Prossima fermata Sardegna” con l’obiettivo di consolidare e incrementare l’immagine dei prodotti turistici di eccellenza della Sardegna sul mercato svizzero e lo confermano anche i dati della Camera di Commercio Italiana per la Svizzera: nel 2015 gli arrivi elvetici nell’Isola sono stati 131.573, con una permanenza media di 5,3 giorni, segnando 694.273 presenze nelle strutture ricettive.

La Svizzera rappresenta oggi il terzo mercato internazionale per la Sardegna.

Presentare le proprie caratteristiche vincenti ed unicità direttamente al pubblico svizzero è una scelta vincente

Qual’è l’identikit del turista svizzero che va in vacanza in Sardegna?

Il turista svizzero ha una propensione medio alta alla spesa, spesso arriva con voli low cost, ma è ben disposto a spendere lasciando nel territorio una grossa fetta delle sue risorse e prediligendo servizi di qualità. Cerca non solo la vacanza marino balneare ma anche il turismo ambientale, attivo, culturale e quindi enogastronomia e tradizioni.

Dove presentarsi sul mercato svizzero e fidelizzarlo?

Un’occasione unica per promuoversi e farsi conoscere sul mercato turistico svizzero è il Salone Internazionale Svizzero delle Vacanze (Lugano, 30 ottobre – 1° novembre 2016), giunto alla sua 14a edizione: l’appuntamento fisso di oltre 11mila famiglie svizzere di lingua italiana che, solo per le vacanze, muovono un fatturato di oltre 50 milioni di Franchi/Euro.

2018-05-29T15:11:36+00:00 Destinazione Italia|Commenti disabilitati su Svizzera terzo mercato turistico per la Sardegna